Federazione Coldiretti Bologna

Visita il sito Coldiretti Nazionale: www.coldiretti.it

Ricerca nel sito:

Ricerca avanzata

SVILUPPO RURALE (PSR 2007/2013):

Asse 1 – competitività settori agricolo, alimentare e forestale: consulenza e predisposizione delle domande inerenti:
  • misura 112 – insediamento giovani agricoltori;
  • misura 121 – ammodernamento aziende agricole – piani d’investimento;
  • misura 111 – aiuti per la partecipazione a corsi di formazione;
  • misura 114 – aiuti per l’utilizzo di servizi di consulenza aziendale;
  • misura 122 – accrescimento del valore economico delle foreste;
  • misura 123 – accrescimento del valore aggiunto dei prodotti agricoli e forestali (aziende di trasformazione e commercializzazione);
  • misura 132 – sistemi di qualità alimentare (biologico, IGP, DOP, QC);

Asse 2 – ambiente e gestione del territorio rurale: consulenza e predisposizione delle domande inerenti:
  • misura 211 – indennità a favore degli agricoltori delle zone montane;
  • misura 212 – indennità a favore degli agricoltori delle zone svantaggiate;
  • misura 214 – pagamenti agroambientali (agricoltura integrata, biologica, regime sodivo, ripristino e/o conservazione degli elementi naturali come siepi, boschetti e laghetti, ritiro dei seminativi per scopi ambientali, tutela del patrimonio di razze e varietà locali in via di estinzione);
  • misura 215 – pagamenti per il benessere animale, oltre alle normali buone pratiche zootecniche;
  • misura 221 – imboschimento dei terreni agricoli (boschi permanenti, arboricoltura da legno con latifoglie di pregio, pioppi e arboricoltura a ciclo breve per la produzione di biomasse;

Asse 3 – qualità della vita e diversificazione delle zone rurali: consulenza e predisposizione delle domande inerenti:
  • misura 311 – diversificazione verso attività non agricole come agriturismo, ospitalità turistica e impianti per la produzione di energia da fonti alternative;

Asse 4 – iniziativa comunitaria leader ricadenti nei territori montani e svantaggiati dei comuni di Borgo Tossignano, Casalfiumanese, Castel del Rio, Fontanelice , Castiglione dei Pepoli, Loiano, Monghidoro, Monterenzio, Monzuno, Pianoro (parzialmente delimitato), san Benedetto Val di Sembro, Sasso Marconi (parzialmente delimitato), Camugnano, Castel D’Aiano, Lizzano in Belvedere, Gaggio Montano, Granaglione, Grizzana Morandi, Marzabotto, porretta Terme, Vergato, Castello di Serravalle, Monte San Pietro (parzialmente delimitato), Monteveglio, Savigno. Tale iniziativa è gestita dal GAL Bologna Appennino e prevede la possibilità di presentare domande di finanziamento sugli assi 1,2,3 e contributi per specifiche iniziative di promozione previste nel PAL (strumento programmatorio del GAL).